CINEFORUM ANTIspecista #1 + aperitivo VEGAN___9|11|2012

PROIEZIONE DI “THE CORPORATION + APERITIVO CRUELTY FREE + DJ SET RADIO DI MASSA

GIOVEDI’ 8 NOVEMBRE @ LABORATORIO OCCUPATO SKA
ORE 18.00

 

CONFRONTO APERTO SU CAPITALISMO E ATISPECISMO, SPERIMENTAZIONE DEI SAPORI VEGAN

Cosa lega l’anticapitalismo all’antispecismo?

Anticapitalismo come rifiuto dell’accumulo di potere economico nelle mani di pochi, della discriminazione e suddivisione gerarchia di classe sulla base del potere d’acquisto. Antispecismo come rifiuto dell’antropocentrismo, teoria che ponendo l’essere umano in una posizione di superiorità rispetto alle altre specie animali (e della natura!!) le sfrutta a proprio piacimento.

Non basta eliminare le classi sociali e lo sfruttamento economico per eliminare la gerarchia e il dominio, perché questi si riformano su basi razziali, sessuali e anche speciste (Murray Bookchin). Il rapporto tra lo sfruttamento umano, quello animale non-umano e quello ambientale sono infatti direttamente interconnessi e sono diretta conseguenza del capitalismo. E gli antispecisti ritengono che lo schiavismo animale sia imprescindibile da quello umano o ambientale e che sia quindi necessario estirpare qualsiasi tipologia di dominio dell’uomo sull’uomo e dell’uomo sugli animali e sulla natura, in quanto ognuno conseguenza dell’altro.

Quindi vegan e antispecisti come “delegati” a combattere il sistema capitalista, a lottare contro consumismo che foraggia i pochi e debilita troppi, a boicottare le multinazionali. Le multinazionali (corporation) agiscono in tutto e per tutto come individui con forti disturbi della personalità, sociopatici pericolosissimi. Sono state analizzate da psichiatri e questo è il risultato: agiscono per il proprio guadagno e non si interessano minimamente nè di provocare la morte agli uomini, nè la sofferenza e la morte di migliaia di animali, nè della distruzione progressiva del pianeta.

Ma…chi controlla le multinazionali dal momento che i governi non lo fanno? Una risposta plausibile sarebbe “i mass media di informazione”. Plausibile, ma sbagliata! Chi finanzia queste pericolosissime organizzazioni, infatti, siamo NOI ogni volta che facciamo la spesa.

Dall’anticapitalismo al made@home, dal non acquisto alla filiera corta … proiezione, dibattito su antispecismo e anticapitalismo, ricco aperivegan

FREE ENTRY
CONSUMAZIONE 3 EURI
DISTRIBUZIONE GRATUITA DI MATERIALE INFORMATIVO

This entry was posted in Radiodimassa and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *