SOLIDARIETA’ RE-ATTIVA

Robin Hood derubava solo i ricchi!

Abbiamo appreso la mattina del 2 luglio, dai compagn@ dello SPAZIO DI MASSA occupato, che qualcuno si è introdotto nello spazio sfondando le porte e rubando tutte le attrezzature necessarie alla manutenzione e miglioramento dello spazio ed alle attività che vengono portate avanti al suo interno. Sono stati sottratti i computer e la stampante dell’internet point gratuito,bruciatore e pentole alla mensa popolare autogestita, libri della ri-attivata biblioteca del polo umanistico, abbandonata da Marrelli, Trombetti (servo del pd), e l’istituzione accademica in generale, mixer cavi e microfoni saccheggiati dalla regia di radiodimassa. Strumenti, ovviamente, che costituivano il frutto di iniziative di autofinanziamento, autorganizzate, vitali per la vita e lo sviluppo di uno spazio che da sempre cerca di rilanciare il conflitto dentro e fuori l’università.  Chi ha colpito i compagni e le compagne, ha inevitabilmento privato le centinaia di studenti e studentesse, precari e precarie che ogni giorno attraversano quello spazio, di tutti quei DIRITTI e servizi che ormai vengono negati dalle università a fronte dei continui aumenti di tasse. Come compagni e comapgne dell Lab.occ.SKA e CSOA Officina 99 esprimiamo tutta la nostra solidarietà attiva ai compagn@ e siamo sicuri che neanche questo furto fermerà il cammino della lotta politica. Supportiamo le prossime iniziative dello SpaziodiMassa reloaded con tutti i mezzi a nostra disposizione!!   Partecipiamo in massa all’aperitivo-proeizione del 20 luglio ore 19 e CENA del 21 alle ore 20.30. Sostieni l’autorganizzazione ! sostieni gli spazi okkupati !

LAB.occ. SKA —  csoa Officina99

This entry was posted in notizie eventi comunicati and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *